I nostri contatti

    Segui i nostri social

Via Francesco Paolo Volpe, 34- Salerno

                  


facebook
youtube
instagram
telegram
phone
whatsapp

Tel. 0899255705 

libramentecaffeletterario@gmail.com


facebook
instagram
whatsapp
phone
telegram
10.jpeg

All Right Reserved 2022

Libreria on-line

per raggiungerti ovunque tu sia

NewCondition 19.90
In Stock
barbablu-la-fiaba-classica-rivisitata-da-amelie-nothomb-in-graphic-novel

NewCondition 16.00
In Stock
perdere-senna

NewCondition 20.00
In Stock
la-famiglia-e-ancora-qui

NewCondition 18.00
In Stock
laltra-valle

NewCondition 16.90
In Stock
vita-da-cani

NewCondition 10.90
In Stock
pel-di-carota

NewCondition 15.00
In Stock
sotto-un-cielo-di-cartone

NewCondition 18.00
In Stock
la-strada-di-fango-giallo

NewCondition 15.00
In Stock
perla-la-cagnolina-magica

NewCondition 30.00
In Stock
luomo-venuto-dal-futuro-la-vita-visionaria-di-john-von-neumann

NewCondition 20.00
In Stock
il-popolo-e-immortale

NewCondition 14.00
In Stock
il-velo-nellislam-storia-politica-estetica

NewCondition 17.00
In Stock
spostare-la-luna-dallorbita-una-notte-al-museo-dellacropoli

NewCondition 8.00
In Stock
la-prova-del-miele

NewCondition 20.00
In Stock
il-manuale-della-femminista-guastafeste

NewCondition 13.00
In Stock
lharem-e-loccidente

NewCondition 16.50
In Stock
fare-femminismo

NewCondition 17.00
In Stock
eredi-piedivico-e-famiglia

NewCondition 17.00
In Stock
berlinguer-deve-morire-il-piano-dei-servizi-segreti-dellest-per-uccidere-il-leader-del-partito-comunista

NewCondition 12.00
In Stock
storia-naturale-della-distruzione

NewCondition 18.00
In Stock
la-piu-lucente-corona-dangeli-in-cielo

NewCondition 13.00
In Stock
due-la-passione-del-legame-in-kafka

NewCondition 18.50
In Stock
riposare-e-resistere

NewCondition 18.50
In Stock
riaffiorano-le-terre-inabissate

NewCondition 14.00
In Stock
ci-sono-mamme-peggiori-di-te

NewCondition 20.00
In Stock
biografia-di-x

NewCondition 17.50
In Stock
isidor

NewCondition 22.00
In Stock
la-citta-femminista-la-lotta-per-lo-spazio-in-un-mondo-disegnato-da-uomini

NewCondition 24.00
In Stock
linee-invisibili-i-confini-e-le-frontiere-che-disegnano-il-mondo

NewCondition 19.50
In Stock
la-ragazza-di-gladio-e-altre-storie-nere-la-trama-nascosta-di-tutte-le-stragi

NewCondition 12.00
In Stock
un-posto-tranquillo

NewCondition 17.50
In Stock
la-montagna-non-dimentica-storia-della-conquista-delle-alpi

1 2 3 4 5 69

Narrativa Italiana

NewCondition 16.80
In Stock

Secondigliano. Stephanie ha dieci anni e ogni volta che torna a casa si lamenta con la madre perché i suoi cugini giocano all'aperto e lei no. Il motivo è semplice: loro possono perché sono maschi, lei invece è una femmina. Dopo la scuola, si mette a leggere sul balcone, il solo spazio esterno in cui le è concesso di stare. Stephanie studia e studia perché sa che le parole sono la sua unica difesa contro il mondo. Gliel'ha detto la nonna nei pomeriggi passati a casa sua, due piani sotto nello stesso caseggiato: «Per le femmine tutte le cose sono più difficili. Devi imparare a difenderti. Tu devi sempre tenere il coraggio di parlare, Stephanie». E se lo dice lei deve essere così. Del resto sua nonna è Nannina de Gennaro, detta Nannina la Cuntastroppole, la cantastorie. Per alcuni è solo una vecchia pazza; per altri è colei che, grazie ai suoi cunti, i racconti recitati nei cortili, ha dato un'identità e una dignità alle madri di famiglia sfiancate dalla miseria e dalla protervia degli uomini. Con le sue storie, Nannina ha donato un volto a chi non l'aveva, ha riscattato i più deboli, ha fatto ridere e piangere. Ma adesso spetta a Stephanie riprendere la sua voce, cercare nei cunti un riscatto, il proprio riscatto, quello di una ragazza che ha un sogno: studiare e scoprire la libertà. Stefania Spanò ci porta nel cuore di una realtà in cui tra i vicoli, i cortili e le piazze si può ancora udire l'eco delle tradizioni. L'eco di un passato che non è mai passato davvero. L'eco di una lingua che è musica. L'eco di gesti e movenze che fanno di ogni luogo un teatro a cielo aperto. Due protagoniste, due generazioni, due diverse Secondigliano che si incontrano e si scontrano. Un'unica cosa non cambia mai: l'importanza delle parole e delle storie. Oggi come allora.   

nannina