I nostri contatti

    Segui i nostri social

Via Francesco Paolo Volpe, 34- Salerno

                  


facebook
youtube
instagram
telegram
phone
whatsapp

Tel. 0899255705 

libramentecaffeletterario@gmail.com


facebook
instagram
whatsapp
phone
telegram
10.jpeg

All Right Reserved 2022

Libreria on-line

per raggiungerti ovunque tu sia

NewCondition 22.00
In Stock
la-messa-nera

NewCondition 16.00
In Stock
sea-paradise

NewCondition 19.90
In Stock
piangere-il-potere-curativo-delle-lacrime

NewCondition 26.00
In Stock
con-gli-occhi-aperti-il-sogno-lucido-tra-neuroscienze-ed-esperienze-contemplative

NewCondition 20.00
In Stock
lultimo-maestro-unindagine-su-edward-james-marcus

NewCondition 35.00
In Stock
lanimale-inquieto-storia-naturale-della-scontentezza

NewCondition 14.00
In Stock
la-casa-ai-confini-della-magia

NewCondition 18.90
In Stock
io-che-non-ho-mai-conosciuto-gli-uomini

NewCondition 9.90
In Stock
luna-rosso-sangue

NewCondition 20.00
In Stock
la-vita-non-e-una-corsa-le-quattro-pause-che-fanno-guadagnare-salute-e-giovinezza

NewCondition 22.00
In Stock
citta-in-rovine

NewCondition 19.00
In Stock
life-la-mia-storia-nella-storia

NewCondition 16.00
In Stock
mio-padre-non-mi-ha-insegnato-niente

NewCondition 12.00
In Stock
cose-che-succedono-la-notte

NewCondition 12.00
In Stock
james-brown-metteva-i-bigodini

NewCondition 20.00
In Stock
la-madre-che-mi-manca

NewCondition 22.00
In Stock
un-animale-selvaggio

NewCondition 13.50
In Stock
via-del-sorriso-123

NewCondition 12.00
In Stock
murat-alla-conquista-di-capri

NewCondition 18.00
In Stock
bella-ciao-una-canzone-uno-spettacolo-un-disco

NewCondition 28.00
In Stock
come-i-gatti-si-sono-evoluti-per-conquistare-il-mondo

NewCondition 17.00
In Stock
diario-di-unavventura-artica

NewCondition 16.00
In Stock
diciannove-donne

NewCondition 16.00
In Stock
passaggi-in-siria

NewCondition 22.00
In Stock
fanny-stevenson-tra-passione-e-liberta

NewCondition 25.00
In Stock
i-romanzi-del-futurismo-lavanguardia-per-tutti

NewCondition 20.00
In Stock
ignorare-lassenza-la-letteratura-palestinese-nellimmaginario-italiano

NewCondition 16.00
In Stock
diario-di-una-schiappa-fai-da-te-ediz-speciale

NewCondition 25.00
In Stock
la-vita-sessuale-dei-fiori

NewCondition 15.00
In Stock
il-nuovo-erbario-100-erbe-per-il-benessere-e-la-buona-salute

NewCondition 18.50
In Stock
la-grande-fortuna

NewCondition 35.00
In Stock
storia-della-danza-italiana-dalle-origini-ai-giorni-nostri

1 2 3 4 5 67

Narrativa Straniera

NewCondition 18.00
In Stock

«Il disastro vero lo fece il collegio. Su quello io sparerò»: promette così nel 1979 a un'amica Dolores Prato durante la stesura del suo secondo libro autobiografico, dedicato all'adolescenza passata, dal 1905 al 1911, nell'educandato annesso al monastero di Santa Chiara di Treia, retto da monache della Visitazione. La promessa diventa grande letteratura in questo libro trovato tra le carte dell'autrice. Con le movenze di un incantato automa, la voce narrante di "Educandato" tratteggia i molteplici aspetti della vita di collegio: misure igieniche (catture di capelli dentro forcine), luoghi (refettori e teatri dove si finge tanto di mangiare, quanto di recitare), crudeltà di educande e suore (trafittura di cervi volanti e farfalle, uccisione di gatte colpevoli d'aver figliato), momenti della giornata (ore d'aria in un giardino reso esotico da una rinsecchita palma). Impercettibilmente ma senza remissione («in un convento la morte può arrivare a colpi di spillo»), ogni singolo passo del testo mostra come persone di chiesa, studi e riti giornalieri, sotto l'apparenza di parole grammaticalmente corrette e di alti ideali - buona educazione e giusta devozione -, confermino privilegi di censo e di ceto, tolgano pasti e sonno, insinuando nel corpo adolescente, proprio nel momento della sua fioritura, il senso della vergogna, dell'inferiorità, del peccato.

educandato