I nostri contatti

    Segui i nostri social

Via Francesco Paolo Volpe, 34- Salerno

                  


facebook
youtube
instagram
telegram
phone
whatsapp

Tel. 0899255705 

libramentecaffeletterario@gmail.com


facebook
instagram
whatsapp
phone
telegram
10.jpeg

All Right Reserved 2022

Libreria on-line

per raggiungerti ovunque tu sia

NewCondition 21.00
In Stock
il-satiro-scientifico-i-belli-hanno-rotto-il-cazzo-elogio-della-bruttezza-della-natura

NewCondition 16.00
In Stock
francesca-e-nunziata

NewCondition 15.00
In Stock
dante-a-mezzogiorno

NewCondition 14.00
In Stock
galileo-harry-potter

NewCondition 24.00
In Stock
martin-scorsese-un-viaggio

NewCondition 16.00
In Stock
drama

NewCondition 16.00
In Stock
cadavere-squisito

NewCondition 7.00
In Stock
vegan-antispecista-per-la-liberazione-animale-e-umana

NewCondition 16.00
In Stock
in-messico-con-frida-kahlo

NewCondition 18.00
In Stock
lisola-dove-volano-le-femmine

NewCondition 20.00
In Stock
cinquantanni-di-lotte-interviste

NewCondition 13.00
In Stock
piccoli-tesori-cerca-trova-ediz-a-colori

NewCondition 17.00
In Stock
notte-fatale

NewCondition 18.00
In Stock
la-battaglia-perduta-e-vinta-napoleone-a-marengo

NewCondition 14.00
In Stock
il-castello-di-sabbia-ediz-a-colori

NewCondition 18.50
In Stock
la-libreria-dei-lettori-riluttanti

NewCondition 16.50
In Stock
gaetano-e-zolletta

NewCondition 13.00
In Stock
malinverno

NewCondition 19.50
In Stock
norferville

NewCondition 18.00
In Stock
opera-senza-nome

NewCondition 14.00
In Stock
manifesto-della-melanconia

NewCondition 12.00
In Stock
il-libro-delle-risposte-letterarie

NewCondition 16.00
In Stock
h-p-lovecraft-contro-il-mondo-contro-la-vita

NewCondition 17.00
In Stock
come-si-amano-le-piante-lezioni-sullamore-il-sesso-e-il-desiderio-dal-regno-vegetale

NewCondition 16.00
In Stock
restare-vivi

NewCondition 18.00
In Stock
come-costruire-un-essere-umano

NewCondition 24.00
In Stock
io-sogno-per-vivere

NewCondition 19.50
In Stock
flor-de-oro-la-figlia-del-tiranno

NewCondition 18.90
In Stock
io-guardia-del-corpo-di-berlinguer

NewCondition 19.90
In Stock
barbablu-la-fiaba-classica-rivisitata-da-amelie-nothomb-in-graphic-novel

NewCondition 16.00
In Stock
perdere-senna

NewCondition 20.00
In Stock
la-famiglia-e-ancora-qui

1 2 3 4 5 70

Gialli e Thriller
Narrativa Italiana

NewCondition 14.00
In Stock

Per la prima volta riunite in unico volume sei indagini del commissario Montalbano.


Sono sei i racconti qui chiamati a raccolta, con un evidente cambio di scala rispetto ai romanzi. Storie riunite per la prima volta in volume, scritte in tempi diversi e non incluse nelle antologie che Camilleri ha pubblicato in vita. Le inquadrature brevi, la rapinosità del ritmo, la giustapposizione scorciata delle trame, la scrittura sghemba e senza incespichi, la cifratura del talento umoristico, sono a tutto vantaggio della resa aguzza dei testi e delle suggestioni che i lettori sono portati a raccogliere. I racconti conciliano un diverso modo di leggere, in una più stretta complicità con le malizie del narratore. Per altra via assicurano lo stesso godimento offerto dalle storie larghe dei romanzi di Montalbano. In un caso la giocosità narrativa di Camilleri, allusivamente codificando in una storia un'altra storia, apre al racconto giallo un più ampio spazio fatto di richiami e dissonanze. Accade nel terzo racconto che, già nel titolo, La finestra sul cortile, riporta al film di Hitchcock; ma per raccontare, in totale autonomia narrativa, tutt'altra vicenda: la storia strana e misteriosa dell'«omo supra al terrazzo... d'infacci», sospettosamente provvisto di corda e binocolo; un caso tutto nuovo, e di imprevedibile soluzione, per il commissario in trasferta a Roma. I casi (anche umani; non solo delittuosi) che Montalbano si trova a dover sbrogliare offrono alle indagini indizi minimi, di problematica decifrazione, che impongono approcci di cautela o sottili giochi di contropiede: sia che si tratti di un corpo di donna barbaramente «macellata»; della scomparsa di un anello prezioso; del ritrovamento di un cadavere «arrotuliato dintra alla coperta», dopo i bagordi di una notte di Ferragosto; delle conseguenze pirotecniche (quasi come in un film americano, con tanto di colonna sonora) del fidanzamento sbagliato tra una studentessa di buona famiglia e un killer di mafia, latitante, sul quale gravava l'accusa di almeno quattro omicidi; del vinattiere diviso tra tasse e pizzo, mentre Montalbano soccorre con soluzioni che lo portano a giostrare (tra autoironici compiacimenti) con qualche «idea alla James Bond». Tutto è affidato all'intelligenza analitica del commissario che, indulgente quando necessita, sa sfogliare i palinsesti delle varie vite con le quali viene in contatto nel disordine quotidiano.

la-coscienza-di-montalbano