I NOSTRI CONTATTI

089 9255705

libramentcaffeletterario@gmail.com

SEGUI I NOSTRI SOCIAL

Libramente Caffè Letterario

Via Francesco Paolo Volpe, 34 - Salerno


facebook
instagram

facebook
instagram
whatsapp
phone
275918863_1329415260874951_2046140110775991725_n.jpeg

All Right Reserved 2022

Lo shop online

NewCondition 10.00
In Stock
shopper
NewCondition 22.00
In Stock
una-volpe-a-mani-nude
NewCondition 17.00
In Stock
dialoghi-di-profughi
NewCondition 16.00
In Stock
prima-che-mi-sfugga
NewCondition 18.00
In Stock
le-coincidenze-inevitabili
NewCondition 18.50
In Stock
l-eclisse-di-laken-cottle
NewCondition 12.00
In Stock
lettere-1845-1886
NewCondition 16.50
In Stock
fai-rumore-nove-storie-per-osare
NewCondition 16.00
In Stock
mostruosa-maternit
NewCondition 14.00
In Stock
e-ti-vengo-a-cercare-voli-imprevedibili-ed-ascese-velocissime-di-franco-battiato
NewCondition 14.00
In Stock
le-storie-della-paranza-vol-3-ultima-corsa
NewCondition 15.00
In Stock
natura-la-pi-dolce-delle-madri-con-testo-a-fronte
NewCondition 16.50
In Stock
viaggio-nel-mediterraneo-la-costruzione-di-un-paesaggio-attraverso-l-iconografia-dello-spazio-architettonico
NewCondition 12.90
In Stock
mezzi-di-trasporto-montessori
NewCondition 12.00
In Stock
zeus-contro-i-titani
NewCondition 16.50
In Stock
il-profilo-dell-altra
NewCondition 18.00
In Stock
lontani-parenti
NewCondition 18.00
In Stock
cadere
NewCondition 16.00
In Stock
le-nostre-assenze
NewCondition 20.00
In Stock
all-ombra-del-dragone-il-sudest-asiatico-nel-secolo-cinese
NewCondition 13.00
In Stock
la-casa-stregata-la-strega-sibilla-e-il-gatto-serafino
NewCondition 13.00
In Stock
un-amico-speciale-per-sibilla-la-strega-sibilla-e-il-gatto-serafino
NewCondition 18.00
In Stock
felicemente-seduta-il-punto-di-vista-di-un-corpo-disabile-e-resiliente
NewCondition 14.00
In Stock
chi-banksy-e-perch-ha-tanto-successo-biografia-non-autorizzata-del-re-della-street-art-mondiale
NewCondition 19.00
In Stock
manuale-di-sopravvivenza-per-esseri-umani-che-si-sentono-alieni
NewCondition 17.00
In Stock
noi-siamo-luce
NewCondition 24.00
In Stock
esterno-notte-gipi-collection
NewCondition 15.90
In Stock
storie-per-bambine-e-bambini-che-sognano-la-pace
NewCondition 19.00
In Stock
bandito
NewCondition 18.00
In Stock
gli-invisibili-saga-dei-barry
NewCondition 14.00
In Stock
la-storia-del-pianeta-blu
NewCondition 13.50
In Stock
elise-e-il-cane-di-seconda-mano
NewCondition 5.90
In Stock
appuntamento-in-terrazzo
NewCondition 16.00
In Stock
l-ultimo-tram-storie-tragicomiche-di-un-italia-al-capolinea
NewCondition 16.00
In Stock
attitudine-riottosa-anarcopunk-in-uk
NewCondition 13.00
In Stock
foto-di-gruppo-con-signora
NewCondition 18.50
In Stock
le-madri-non-dormono-mai
NewCondition 22.00
In Stock
il-lodo-moro-terrorismo-e-ragion-di-stato-1969-1986
NewCondition 18.50
In Stock
la-vera-storia-del-pirata-long-john-silver
NewCondition 7.50
In Stock
l-ultima-avventura-del-pirata-long-john-silver
NewCondition 17.00
In Stock
quando-tutto-divent-blu
NewCondition 18.00
In Stock
il-fiore-di-minerva
NewCondition 36.00
In Stock
ansia-come-il-cervello-ci-aiuta-a-capirla
NewCondition 16.00
In Stock
il-libro-degli-scacchi-per-bambini
NewCondition 20.00
In Stock
le-mille-e-una-notte
NewCondition 17.50
In Stock
il-complotto-dei-calafati
NewCondition 18.00
In Stock
niente-di-vero
NewCondition 16.00
In Stock
la-fortuna
NewCondition 22.00
In Stock
una-storia-autobiografia
NewCondition 14.90
In Stock
patrimonio-orizzontale-breve-guida-ambientalista-per-felini-da-tastiera
1 2 3 4 5 8

Viaggi

NewCondition 19.50
In Stock

Come seguendo a ritroso l'antica via della seta, dopo l'India The Passenger torna in Europa e scopre il fascino e le contraddizioni di un paese al crocevia tra Oriente e Occidente.

Negli ultimi anni è diventato sempre più difficile capire quale sia la vera Turchia, scossa da plebisciti a Erdoğan e dalle manifestazioni di Gezi park del 2013, che sono riuscite a unire nelle proteste gli ultras delle tre squadre di calcio più importanti del paese, dalla resistenza curda e da un colpo di stato ancora irrisolto. Che fine stanno facendo gli oppositori che osano criticare il nuovo sultano? Come i disegnatori dei giornali satirici descritti da Valentina Marcella, oppressi da un controllo sempre più stringente sulla libertà di parola. Un grande reportage del «New Yorker» ci mostra come la macchina da guerra di Erdoğan sia arrivata anche a sbaragliare ex alleati conservatori come il movimento gülenista, un vero e proprio stato nello stato che per decenni si è infiltrato nell'esercito e nell'amministrazione statale turca. La grande penna di Elif Batuman ci porta a scavare non solo metaforicamente nelle viscere di Istanbul, da cui emergono resti archeologici di valore inestimabile ma di scarso interesse per la lobby dell'edilizia, occupata solo a ultimare il tunnel sotto il Bosforo, sullo sfondo di un revisionismo storico che ribalta quella che era l'immagine della Turchia fondata da Atatürk. Oggi chi è al governo ha scelto di puntare su un capitolo ben preciso della storia nazionale, un'eredità ottomana da celebrare sprigionando tutto il soft power turco, come nel caso delle dizi, le serie tv che stanno conquistando il mondo, sfidando la supremazia della cultura pop americana con i loro valori più conservatori, come ci racconta bene Fatima Bhutto. Ma lontano dal centro nevralgico del paese vivono altre Turchie, marginali e abbandonate come la città curda di Hasankeyf, dove un insediamento di 12mila anni fa viene sacrificato per costruire una diga che sommergerà il borgo, o Gaziantep, città di frontiera e modello di integrazione – tra mille difficoltà – tra la popolazione locale e i profughi curdi. Si racconta anche della scena della musica rap, apparsa a Istanbul negli anni Novanta ed esplosa di recente; di un modo di fare business che rincorre il sogno di una grande ricchezza, malgrado le mille instabilità dell'economia turca, in un pezzo della giornalista turco-britannica Alev Scott; e di un movimento femminista centenario che si trova improvvisamente intrappolato tra due realtà, una laica e una religiosa, e cerca di adeguare la sua lotta a un paese tra i più violenti nei confronti di donne e appartenenti alla comunità Lgbt. Lo scrittore Burhan Sönmez, infine, ci accompagna in un malinconico viaggio alla scoperta del villaggio della sua infanzia, nella regione dell'Anatolia.

turchia-the-passenger-per-esploratori-del-mondo
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder